PARTICOLARI TECNICI DALLA PIT LANE DI MONTECARLO

Inseriamo una serie di foto per mostrare i particolari tecnici che più rappresentano la complicazione della gestione flussi attorno alle auto. Si sa, qua a Monaco, la ricerca della deportanza è vitale e per tale motivo le squadra si spingono al limite.

  1. un inedita vista dal lato inferiore dell’ala Ferrari.

2.  Questa foto la voglio chiamare ” la capillarità”. precisione estrema nel creare la fessura tra fondo piatto e ruota posteriore sulla Mclaren; non credo ci sia più di un centimetro di spazio.

3. Uno sguardo dentro il “naso” della Racing Point. Un bellissimo utilizzo del concetto di tubo di Venturi

4. nuove appendici stabilizzatrici sul fondo Redbull, per indirizzare l’aria verso l’esterno.

5. La Mclaren comincia a far sperare; la sua comprensione dell’aerodinamica sfocia in creazioni sempre più creative e complesse. Davvero una bella macchina

6.Uno sguardo al  diffusore  Renault.Pettini  a non  finire.

7. Ed uno sguardo a quello Ferrari.

8. Focus sull’ala anteriore Ferrari. Bassa incidenza a quanto pare anche per Monaco.