Charles Leclerc ha voluto ringraziare Sebastian Vettel, per quello che gli ha insegnato nei due anni in cui sono stati compagni di squadra.

Anche Leclerc come ha fatto la Ferrari questa mattina, ha salutato Vettel. Il monegasco ha ribadito che nonostante l’incidente di Interlagos, il loro rapporto è sempre stato cordiale.

FerrariL’esplosione del vincitore di Spa e Monza nel 2019, ha convinto Vettel a fare la stessa scelta di sei anni fa quando lasciò la Red Bull perché Daniel Ricciardo nel 2014 lo aveva messo in difficoltà.

Infatti nella dichiarazione di oggi di Sebastian, emerge la sensazione che non sentisse più la fiducia della Ferrari, che ha deciso di puntare tutto su Leclerc per porre fine al dominio della Mercedes.

Proprio il tentativo del tedesco di capire se la Ferrari credesse ancora nelle sue possibilità di vincere il titolo, con la richiesta di un rinnovo contrattuale pluriennale, e la  pretesa di un ingaggio superiore al compagno di squadra, sono stati motivi della rottura.

Leclerc, nonostante la rivalità nata con Vettel fin dal suo arrivo a Maranello, ha raccontato su Instagram, quanto il quattro volte campione del mondo è stato importante per la sua crescita.

“È stato un onore, per me, essere stato il tuo compagno di squadra. Abbiamo condiviso momenti di tensione in pista: alcuni sono andati molto bene, in altre occasioni invece non è finita come volevamo. Ma c’è sempre stato rispetto tra noi, anche se non veniva percepito dall’esterno. Non ho mai imparato così tanto da un compagno di squadra come ho potuto fare con te. Grazie di tutto, Seb

Nel frattempo in queste ore, oltre alla conferma della trattativa in corso fra Carlos Sainz e la Ferrari, si susseguono voci sul futuro di Vettel.

Se la stampa tedesca torna ad accostarlo alla Mclaren, quella italiana parla di ritiro o di uno scenario uguale a quello di Prost nel 1991, quando divorziò dalla scuderia di Maranello a stagione in corso.

Se questo altro clamoroso colpo di scena si concretizzasse, la Ferrari chiederebbe all’Alfa Romeo di liberare Antonio Giovinazzi che sarebbe sostituito da Kubica.

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: