Il mondiale 2022 di Formula 1 non è ancora ufficialmente partito che già le polemiche sembrano nascere e le tensioni fra Mercedes e Red Bull non essere mai cessate.
A far discutere in questo momento è la decisione presa nei confronti di Michael Masi, direttore di gara già soggetto a pesanti critiche che è stato rimosso dal suo incarico a partire proprio da questo 2022, a tal proposito le visioni di Mercedes e Red Bull sono profondamente diverse. Per la prima la decisione è la corretta conseguenza di vari errori di decisione maturati soprattutto nel corso del 2021, per la seconda invece è l’influenza del risultato ottenuto da Hamilton al termine del gp di Abu Dhabi.

“Jonathan Wheatley (direttore sportivo Red Bull, ndr) ha fatto il suo lavoro. Ha convertito Masi. Lo ha fatto prima di Abu Dhabi.
Verstappen gli deve molto, anche se ha meritato il titolo. Non ho parlato con Michael e non intendo farlo più. Le sue decisioni sono state sbagliate e sono sicuro che se ne pentirà. La Fia avrebbe dovuto vedere molto prima che c’era un problema nell’organizzazione e nei suoi dirigenti. È come se, in una partita di calcio sull’1-0, all’improvviso, l’arbitro dicesse di ripartire da zero, con la regola del golden gol e facendo giocare la squadra in vantaggio scalza” ha detto Totò Wolff,

una chiara allusione a quella che è stata la decisione di Masi di far ripartire l’ultimo giro del mondiale senza aver fatto sdoppiare tutte le monoposto (ma solamente quelle tra Hamilton e Verstappen), il che ha di fatto garantito la vittoria della gara e del mondiale a Verstappen, che sarebbe altrimenti probabilmente andata a Hamilton. 

Ma dall’Austria il punto di vista è, come ci si poteva aspettare, diametralmente opposto, con Marko che ha detto: “Parte di quel comportamento ha poi portato alla rimozione di Masi dal suo ruolo. Non è giusto. Bisogna guardare le sue prestazioni negli anni. E poi se Masi avesse avuto a disposizione gli strumenti utilizzati adesso, come il Var, sarebbe stato più facile per lui decidere”

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: