La domanda delle domande. Charles Leclerc e Max Verstappen hanno già dato spettacolo all’alba della nuova era della Formula 1, che sta già stuzzicando la prospettiva di un’altra classica battaglia per il titolo.

L’eredità è bella grande se si pensa alla battaglia storica a cui abbiamo assistito nel 2021 tra Verstappen ed Hamilto, con l’olandese che è riuscito a spuntarla all’ultima occasione utile nel controverso Gran Premio di Abu Dhabi.

Al momento il punteggio tra il monegasco e l’olandese è di 1-1 grazie alla vittoria del pilota della Ferrari in Bahrain e a quella del pilota Red Bull in Arabia, con Leclerc in vantaggio di 20 punti.

Alla luce di ciò che abbiamo già assistito, si può certamente confermare quanto siano tutti segni distintivi di un’altra rivalità epica.

L’epica lotta tra Verstappen e Hamilton nel 2021 è stata soprannominata una lotta per il titolo F1 irripetibile, ma potremmo assistere all’inizio di un’altra leggendaria rivalità?

I due 24enni, che sono le stelle principali della nuova generazione di piloti di F1, hanno una storia, con i loro litigi in pista che risalgono ai tempi del kart.

Indimenticabile e ormai famoso il filmato risalente al 2012 quando stavano combattendo nella WSK Euro Series, e tra loro avvenne una delle prime collisioni con successive polemiche. “È solo ingiusto”, disse un giovane Verstappen, allora quattordicenne. “Sono in testa, lui vuole passare e mi ha spinto. Lo spingo indietro, e dopo che lui mi spinge fuori pista. Non è giusto.” E Leclerc rispose: “È stato solo un incidente in gara”.

C’è un chiaro rispetto di fondo tra Verstappen e Leclerc e per ora la battaglia è rimasta pura e pulita. Riusciranno a mantenerla tale mentre la stagione e la lotta per il titolo si intensificano?

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: