La Fia ha dato il permesso alla Renault di schierare Fernando Alonso ai test di Abu Dhabi il 15 Dicembre, che sempre a Yas Marina riporterà in pista la RS25 con cui vinse il mondiale nel 2005.

Alonso tornerà al volante della RS20, che aveva provato soltanto per cento chilometri nel filming day di Barcellona, per trovarci il feeling in vista del grande ritorno nel mondiale di Formula 1 nel 2021, e dimostrare che non farà rimpiangere alla Renault Daniel Ricciardo.

Alonso Renault

Test che aveva creato forti polemiche fra la Scuderia francese e gli altri team, che non volevano dare questa deroga allo spagnolo, in quanto al test dovevano prendere parte soltanto i piloti che partecipano al mondiale di Formula 2.

Invece oggi è arrivato il comunicato da parte della Renault, con cui Cyril Abiteboul ha annunciato che Alonso è stato autorizzato a scendere in pista il 15 Dicembre ad Abu Dhabi. “Ringraziamo la FIA e la F1 per aver accettato i nostri piani di test pensati in riconoscimento del nostro impegno nei confronti dei giovani piloti e della dedizione di Fernando nel promuovere la carriera dei giovani talenti.

Zhou ha vissuto i benefici della Renault Sport Academy, essendo entrato nelle sue fila l’anno scorso. Ha lavorato duramente e ha dato un vero contributo alle prestazioni della squadra attraverso il suo lavoro nel simulatore e nel programma di test. Sono felice che possa guidare la R.S.20 per completare il suo viaggio fino ad ora”.

Infine Abiteboul ha parlato di come Alonso si sta preparando al rientro in Formula 1, che sta dividendo il paddock tra chi teme possa deludere le aspettative come Michael Schumacher in Mercedes, e chi come Flavio Briatore è convinto che sarà subito competitivo. “Per Fernando questo sarà il prossimo passo verso il suo ritorno ha lavorato instancabilmente per essere sicuro di essere pronto per il 2021. Vuole contribuire pienamente, non solo verso la squadra, ma anche verso i tifosi e verso lo sport che gli è mancato negli ultimi due anni”.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: