La Racing Point vuole ingaggiare per il 2021 Sebastian Vettel, che prenderebbe il posto di Sergio Perez, nonostante il suo grande inizio di stagione.

Secondo la Bild infatti, da alcune settimane Vettel sta parlando con la Lawrence Stroll, deciso a far tornare l’anno prossimo nel circus l’Aston Martin che prenderà il posto della Racing Point, ingaggiando un top driver.

FerrariIndiscrezione che non è nuova. Già alcuni mesi fa si parlò del tedesco nella lista dell’ex Force India insieme a Fernando Alonso, il quale ha preferito tornare in Renault e la scorsa settimana è stato annunciato dalla Scuderia francese.

Interessamento dopo varie smentite anche confermato durante il week end del Gp di Stiria, dalla Racing Point. Otmar Szafnaeur pur non ammettendo contatti in corso, dichiarò di essere lusingato che alla sua squadra venisse accostato un quattro volte campione del mondo.

A far posto al pilota della Ferrari, un pò a sorpresa visti i sesti posti nelle gare al Red Bull Ring, sarà Perez. Il messicano pur avendo un contratto fino al 2022, ha una clausola d’uscita da esercitare entro il 31 Luglio, e proprio per questo la trattativa dovrebbe chiudersi a breve.

Per Vettel, la Racing Point è l’unica possibilità di rimanere in F1 nel 2021, considerando anche la porta chiusa da Helmut Marko ad un ritorno in Red Bull, ed il rinnovo ormai imminente di Bottas con la Mercedes.

Proprio il sedile del finlandese, era l’obiettivo fatto trapelare dal suo entourage dopo l’addio alla Ferrari, per non prendersi un anno sabbatico. Motivo per cui aveva rifiutato le offerte di Mclaren e Renault, che poi hanno virato su Ricciardo e Alonso.

A far cambiare idea a Vettel, non sono state soltanto le prestazioni della Racing Point all’inizio del mondiale. Il rapporto stretto con la Mercedes, le ambizioni di Lawrence Stroll, la possibilità di essere il simbolo del rilancio dell’Aston Martin, gli hanno fatto accettare l’ultima grande sfida della sua carriera.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: