Fernando Alonso fa il suo ritorno nel Circus e guiderà la Renault nel 2021. Il team di Enstone lo ha portato al mondiale in due occasioni.

Dopo le tante voci è arrivato l’annuncio ufficiale: Fernando Alonso si lega alla Renault e tornerà in Formula 1 nel 2021, sostituendo Daniel Ricciardo che si accasa alla McLaren. Per il due volte campione del mondo si tratta della terza esperienza con il team di Enstone, dopo quella che lo ha portato sul tetto del mondo tra 2003 e 2006 e quella targata 2008-2009. Una notizia che i fans auspicavano da tempo, nonostante la veneranda età di 40 anni.

Per Alonso il passaggio alla Renault segna una nuova fase della carriera. Dopo i due titoli sfiorati in Ferrari e la terribile esperienza in McLaren, l’asturiano ha scelto di rimettersi in gioco confrontandosi con la nuova generazione di piloti. Un gesto che verrà senza dubbio ammirato dalla tifoseria, che ha sempre fatto capire che Fernando è una parte integrante della Formula 1. Senza dare importanza al fatto che non sia più un giovincello. Il talento e la classe cristallina di Alonso non sono mai mancati, anche se le scelte ed il tempismo non sono mai stati troppo azzeccati nell’ultimo decennio. Nando è arrivato in Ferrari quando la competitivà era già calata rispetto al passato, mentre la McLaren si è risollevata proprio dopo il suo addio. Vedremo cosa gli riserverà la Renault, nel frattempo, bentornato Fernando!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: