Dopo l’anteprima di ieri dovuta alla cancellazione del Salone di Ginevra, ecco che Alfa Romeo presenta la sua nuovissima e pompatissima Alfa Romeo Giulia GTA.

Si sa, l’attesa allunga il piacere. In questo caso ne è valsa proprio la pena. Eccola, la nuovissima Alfa Romeo Giulia GTA. Subito ho pensato ad un’unica esclamazione: che bomba!

Linee incredibilmente bombate di steroidi che vanno a perfezionare un progetto già di per sé trai più validi in circolazione. La nuovissima Giulia GTA, infatti, è sviluppata a partire dalla abdicante Quadrifoglio.

Le linee sono veramente estreme, in puro stile Type-R. Sembrano quasi esagerate. Fa un po’ strano vedere un’auto così elegante e dalla linea così delicata, caratterizzata da minigonne specifiche e spoiler a sbalzo in carbonio molto vistosi.

Alfa Romeo Giulia GTA 3

A dir la verità. Alfa Romeo ha presentato due modelli: la Giulia GTA e la GTAm. Sia chiaro, “una bomba” va bene per entrambe. Lo spoiler enorme è parte della versione più estrema delle due, la GTAm. Passaruota e carreggiate più larghe rispetto alle versioni attualmente in listino e doppio scarico centrale, al centro del diffusore, sono comuni ad entrambi i modelli. Il tutto fa da cornice ai cerchi da 20” monodado, un’esclusiva assoluta per una berlina, come ci ricorda Kimi nel video divulgato ad Alfa.

L’aerodinamica è stata sviluppata in collaborazione con Sauber

La Giulia GTAm è pensata per la pista, infatti è una biposto con sedili monoscocca in carbonio. Al posto dei sedili posteriori troverete un imponente rollbarr e un estintore. L’anima pistaiola non finisce qui. Per i fortunati compratori di una delle 500 GTA o GTAm, sarà disponibile un kit comprensivo di telo copriauto, casco e corso di guida.

Alfa Romeo Giulia GTA 2

Il motore, come già detto, è lo steso V6 da 2.9 litri della Quadrifoglio portato per l’occasione a 540 cv. Il che porta il rapporto peso potenza ad un invidiabile valore di 2.82 kg/CV e uno scatto sullo 0-100 km/h in 3.6 secondi. Tutto questo per un semplice motivo, è molto leggera!

Per chi non lo sapesse, GTAm significa Gran Turismo Alleggerita Modificata. L’iconica e storica Giulia GTA degli anni ’60 era pensata per essere leggera, agile e scattante. La moderna Giulia GTAm pesa solamente 1520 kg, 100 in meno della Quadrifoglio.

Certo, ci si potrebbe chiedere che senso abbia fare un’auto così al giorno d’oggi. Chi se la può permettere? Non sono stati ancora divulgati i prezzi ma saranno sicuramente cifre da capogiro. Ma tutto questo, quando la guardi, sembra decadere e passare in secondo piano. Perché Alfa Romeo Giulia GTA è veramente una bomba.

Vi consiglio di guardare il video di Alfa Romeo perché è ben fatto ed è davvero emozionante!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: