SPUNTI TECNICA DALLA PRESENTAZIONE ALPHATAURI 2021

Dalla presentazione AlphaTauri 2021 possiamo trarre due punti di interesse estremo. Saranno da memorizzare per vedere quali scelte portano avanti gli altri team in tema di recupero deportanza.

Come avevamo previsto, ci sarebbe stata una rivisitazione dell’ala frontale, che effettivamente qua appare più carica. Non solo:  durante le nostre discussioni invernali ci preoccupava anche la perdita di bilanciamento sull’intero corpo vettura e soprattutto perchè il taglio del fondo avrebbe penalizzato il retro-treno.

La squadra di Faenza ci regala uno spunto al diffusore per capire come le squadre agiranno in cerca del carico perduto. Le due immagini illustrative di seguito.

ASPETTI SALIENTI

clicca qui

CONCLUSIONI SULL’ALPHATAURI 2021

Come ipotizzavamo, i vari team avrebbero cercato di recuperare la deportanza perduta e ci potrebbero riuscire. Già con la Mclaren avevamo viste pance assai più rastremate per recuperare in fretta la pressione che l’aria sprigiona dall’alt sul fondo piatto. Qui non si veda una soluzioni cosi e questo potrebbe anche derivare dalle differenze a livello motoristico. Il motore Mercedes potrebbe essere più compatto rispetto a quello che equipaggia la alphatauri 2021.

Anche qui, comunque, c’è stato un buon lavoro nel cercare una via di uscita. Mi viene da pensare che chi riuscirà a mettere assieme tutti gli aspetti migliorativi che vedremo nelle prossime settimane, riuscirà a recuperare moltissimo carico.

a presto con nuovi spunti di tecnica, dall’ing. Alberto Aimar

A proposito dell'autore

Laureato in ingegneria magistrale aerospaziale, opero nel campo dell'ingegneria per l'automobilismo da tempo, sono giornalista sportivo da 3 anni, e sono appassionato di tecnica e aerodinamica! contattami per qualsiasi richiesta o parere per condividere assieme il nostro interesse verso le competizioni motoristiche!

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: