Sebastian Vettel a poche ore dalla presentazione della nuova Ferrari, ha rilasciato un intervista alla stampa inglese ammettendo la delusione per le sue prestazioni nel mondiale dello scorso anno.

Il tedesco infatti nella passata stagione, dopo degli ottimi test non è riuscito mai a trovare il feeling con la SF90, e quando a Montreal sembrava essere tornato ai suoi livelli ha risentito psicologicamente della vittoria sfumata a causa della penalità della direzione gara, e nei successivi Gran Premi ha sofferto come nell’ultimo anno alla Red Bull con Daniel Ricciardo l’esplosione di Charles Leclerc.

F1 Vettel Hamilton CanadaVettel è consapevole di aver deluso le aspettative, ed ha trascorso quest’inverno a capire cosa ha sbagliato. “Mi sembra di aver dato tutto quello che potevo, sono in questo mondo da abbastanza tempo da ammettere che avrei dovuto fare, un lavoro migliore. So che posso dare di più, ci sono cose che posso fare meglio l’anno prossimo“.

Il quattro volte campione del mondo, ha anche spiegato perché da Singapore  in poi è riuscito a rispondere a Leclerc e le differenze sulla messa a punto della macchina con il compagno di squadra.”Si è trattato di piccoli aggiustamenti niente di grande o importante.

Non ho bisogno di guidare in modo diverso. Ovviamente lavoriamo tutti insieme, cercando di migliorare la vettura al fine di renderla più veloce per entrambi. Bisogna guardare sempre a se stessi, sicuramente non sto facendo le cose che facevo dieci anni fa, e ci sono degli aspetti che posso sempre migliorare“.

Vettel su cui in questi mesi sono uscite varie indiscrezioni, si giocherà fin da Melbourne molto del suo futuro in Ferrari e dovrà dimostrare ai vertici del Cavallino di essere ancora quel pilota arrivato nel 2015 per riportare il titolo a Maranello,.

Al fine di convincere Mattia Binotto l’amministratore delegato Camilleri il presidente Elkann a rinnovargli il contratto, e non tentare l’assalto a Lewis Hamilton nel 2021.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: