Toto Wolff ha rinnovato il suo legame con Mercedes Formula 1, firmando un nuovo accordo pluriennale che lo conferma come Team Principal. Lo ha rivelato oggi il sito RacingNews365.

Il contratto sarebbe valido per altri tre anni, garantendo la permanenza di Wolff alla guida della squadra Mercedes.

Wolff, che fa parte di Mercedes dal 2013 e detiene il 33 per cento delle quote del team, è uno dei Team Principal più esperti e di successo della F1. Sotto la sua direzione, Mercedes ha dominato l’era turbo-ibrida, vincendo tutti i titoli in palio dal 2014 al 2020, oltre al campionato Costruttori del 2021.

Tuttavia, con il cambiamento delle regole tecniche nel 2022, Mercedes ha perso competitività nella griglia, non adattandosi bene alle nuove norme sull’effetto suolo. Ha conquistato una sola vittoria nelle ultime due stagioni, finendo terza e seconda nei campionati Costruttori del 2022 e 2023 rispettivamente.

L’anno scorso, Mercedes ha confermato di aver esteso i contratti di Lewis Hamilton e George Russell fino alla fine della stagione 2025.

F1 - Presentata la W14, Wolff: "Spero sia veloce come sembra"
F1 – Presentata la W15, Wolff: “Spero sia veloce come sembra”

Ora, anche Wolff ha rafforzato il suo impegno con la squadra, con l’obiettivo di tornare a lottare per il titolo nel prossimo futuro.

Mercedes presenterà la sua nuova monoposto 2024, denominata W15, il 14 febbraio presso il circuito di Silverstone.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto