Per la prima volta dal 1954, la Formula 1 a causa del Coronavirus non avrà il Gran Premio di Monaco nel suo calendario.

A due ore dall’annuncio del rinvio dei Gp di Monaco arriva la notizia che a differenza di quelli in Olanda e Spagna non sarà recuperato, ma è stato cancellato come l’Australia.

La decisione è stata annunciata sul sito della Formula 1, con il seguente comunicato:

“L’attuale situazione relativa alla pandemia mondiale e al suo sconosciuto percorso di evoluzione, la mancanza di comprensione dell’impatto sul Campionato mondiale FIA ​​F1 2020, l’incertezza riguardo alla partecipazione del squadre, le conseguenze per quanto riguarda le diverse misure di confinamento adottate da vari governi in tutto il mondo, le restrizioni transfrontaliere per l’accesso al Principato di Monaco, la pressione su tutte le imprese coinvolte, il loro personale dedicato che non è in grado di effettuare le installazioni necessarie, la disponibilità della forza lavoro e dei volontari indispensabili (oltre 1500) necessari per il successo dell’evento significa che la situazione non è più sostenibile.

“Di conseguenza, e dopo un’attenta considerazione della gravità di questa crisi in tutto il mondo, è con grande tristezza che il Consiglio di amministrazione di AUTOMOBILE CLUB DE MONACO ha deciso di annullare il 12 ° GRAND PRIX DE MONACO HISTORIQUE (8-10 maggio 2020) e il 78 ° GRAND PRIX DE MONACO FORMULA 1, Campionato mondiale FIA ​​(21-24 maggio 2020).

“A tutti i fan, spettatori, partner e nostri membri, il Consiglio di amministrazione desidera esprimere i suoi sinceri rimpianti per il fatto che questi due eventi non possono essere rinviati e in nessun caso sarà possibile organizzare questi eventi entro la fine dell’anno”.

Già la notizia del rinvio della gara di Montecarlo, aveva preso tutti in contropiede. Infatti il Principato fino a qualche ora sembrava poter essere il teatro, dell’inizio del mondiale.

Nel week end e anche oggi erano giunte indiscrezioni, sui lavori in corso nelle strade cittadine di Monaco ma vista la positività al Coronavirus del principe Alberto II, gli organizzatori si sono dovuti arrendere.

 

 

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: