Toto Wolff commenta il deludente inizio di stagione che sta attraversando la Mercedes e il risultati ottenuti in Arabia Saudita.

Mercedes in crisi, pensando pochi mesi fa sembra quasi assurdo, ma i risultati ottenuti sul circuito di Jeddah sono la dimostrazione che qualcosa nel progetto non sta funzionando.

Sull’argomento è intervenuto il team principal dalle frecce d’argento ai microfoni di SKY:“La gara è stata il riflesso della nostra posizione attuale, i divari di prestazioni sembravano essere simili in qualifica e in gara, e chiaramente c’è molto lavoro da fare per noi per entrare nella lotta al vertice”.

Toto ha spiegato la gara di Geroge Russell e Lewis Hamilton:”George ha gestito bene la sua gara e ha ottenuto il massimo che avremmo potuto sperare, per Lewis è stato un pomeriggio difficile, partendo dalla quindicesima piazza. La prima Safety Car è arrivata troppo presto per correre fino alla fine con le medie, poi abbiamo perso l’opportunità di rientrare poco prima che la corsia dei box si chiudesse sotto la VSC, il che ci è costato un paio di posizioni”.

Un periodo difficile per la Mercedes, ma Toto crede che con il duro lavoro tornerà a lottare al vertice:”Il quadro generale è sconfortante, ma continueremo a lavorare e non ci fermeremo a ripostare finché non saremo tornati nel gruppo di testa. E’ un esercizio di umiltà, e ci renderà più forti, anche se ore non è certo divertente”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: