Il Circus elettrico è giunto all’ultimo appuntamento europeo, prima del decisivo doppio round newyorkese. A Berna, tutti i piloti di testa proveranno a fare una grande prestazione per rimanere in lotta per il titolo iridato. Tra questi, il leader della classifica piloti, Jean-Eric Vergne: “Sarà cruciale fare di tutto per conquistare molti punti a Berna – ha dichiarato il campione in carica francese – per giocarci tutto nel finale di stagione a New York nelle migliori circostanze. Questo è il mio obiettivo per il weekend”. A sei lunghezze di distanza, Lucas Di Grassi, vorrà rosicchiare qualche punticino a Vergne nell’ePrix di Berna per giocarsi tutto nella trasferta americana.

Berlino è stata una giornata molto speciale per tutti noi – ha raccontato Di Grassi – Ma ora abbiamo bisogno di portare l’euforia del successo a Berna e alzare la posta in palio. Se siamo a giocarci il titolo, il merito è di tutto il team. Abbiamo lasciato la Svizzera lo scorso anno con una vittoria e questo è il nostro obiettivo; se non dovessimo riuscirci, vogliamo portare a casa quanti più punti possibili”.

Vergne e Di Grassi sono stati gli unici due piloti in grado di vincere due gare in questa incerta stagione di Formula E. Terzo incomodo, con un grande sogno nel cassetto, è André Lotterer. L’alfiere della DS Techeetah ha annunciato: “Non fare una bella gara a Berlino è stato un vero peccato, ma ormai è una cosa che mi sono lasciato alle spalle. Voglio la mia prima vittoria in Formula E prima della fine della stagione. In ogni caso, il campionato è l’obiettivo finale quindi la concentrazione sta lì. Raccoglieremo quanti più punti possibili di modo da arrivare a New York con delle basi solide”.

In diretta dalle 08:50 le prove libere 1 dell’ePrix di Berna

A seguire la seconda sessione di prove libere dell’ePrix di Berna dalle ore 11:15

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: