l consigliere della Red Bull Helmut Marko ha affermato che il team non ha “scuse”.

La Red Bull non è riuscita a sfidare costantemente la Mercedes dall’era dei motori ibridi iniziata nel 2014. Red Bull 2020

Ma i progressi del team e del partner Honda hanno suscitato speranze.

“Stiamo migliorando e dobbiamo finalmente vincere”, ha detto Marko.

Marko ha aggiunto che sia la Honda che la Verstappen sono “al top” per il 2020 e hanno detto che il team è in anticipo di due settimane rispetto al normale programma.

Ma ha ammesso che la Red Bull non poteva permettersi un altro inizio lento.

Lo scorso anno Marko aveva previsto che il team avrebbe vinto cinque gare, ma alla fine ne ha prese solo tre, tutte vinte da Verstappen: Austria, Germania e Brasile.

Marko ha affermato che questa disparità gli è costata alcune scommesse, ma ha dichiarato: “Avevamo il potenziale per cinque, se non sei vittorie”.

La Red Bull era alla sua prima stagione con la Honda l’anno scorso. La Honda ha fatto progressi significativi con le prestazioni del suo motore negli ultimi due anni, ma ammette che ha ancora un deficit di prestazioni rispetto a Mercedes e Ferrari. Lacuna che i nipponici sperano di colmare nel 2020.

Anche Verstappen ha detto: “Speriamo di essere in grado di competere per il campionato del mondo fin dall’inizio della stagione”.
Lo stesso Verstappen, ha anche dichiarato di essere “soddisfatto degli elogi ricevuti da molte parti”.

Ha in fine aggiunto: “Ma certo che volevo vincere più gare l’anno scorso. Vogliamo tutti di più nel team. Nel 2019 la mia vittoria a Spielberg è stata la più bella. Tutto è arrivato lì. È stata la prima vittoria per Honda e lì erano anche tanti i fan olandesi “.

Il contratto della Red Bull con Verstappen scade alla fine della prossima stagione, insieme a quelli della maggior parte degli altri piloti di punta, e sarà senza ombra di dubbio un uomo molto richiesto. “Sono davvero positivo. Mi sento bene all’interno della Red Bull, e tutto va davvero bene e questa la cosa più importante alla fine. Vogliamo tutti vincere insieme”.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: