Il nuovo SUV full size di casa Ford è venduto anche in Italia dalle reti ufficiali, con l’intento di andare ad insidiare, con un prezzo più contenuto, i maxi SUV europei come BMW X7 e Mercedes GLS.

Il mercato dei SUV non conosce crisi e proprio per questo motivo, vediamo diverse case automobilistiche spingersi sempre oltre nel proporre nuove varianti legate a questo mondo delle ruote alte. Esempi lampanti sono la Volkswagen T-Rock e la Range Rover Evoque, presentate entrambe in versione cabriolet, dove due categorie completamente diverse si sono unite grazie alle richieste sempre più esigenti del mercato, esigenze che all’atto pratico possono anche non convincere ma che comunque, sono in linea con le mode del momento, della serie cabrio o coupé purché SUV. Poi però ci sono anche i SUV full size, mega auto che spopolano in lungo e in largo negli Usa, tant’è che la moda dei “fuoristrada cittadini” l’abbiamo importata e traslata a nostro piacimento proprio da loro, con dimensioni e consumi più contenuti e compatibili con il nostro mercato. Ma ora comunque le cose stanno cambiando anche in questo senso, è in atto un’evoluzione verso forme e dimensioni maggiori, ed è un esempio lampante la nuova Ford Explorer che è venduta da noi tramite le reti ufficiali del brand, senza particolari modifiche di adattamento alle esigenze europee sintomo del fatto che anche il nostro mercato è pronto per ospitare i maxi-SUV.

In origine in Europa c’era solo lei, sua maestà Range Rover, auto che ti permetteva di affrontare guadi e fango in totale comodità, ora invece si sono addentrate altre case automobilistiche europee (vedi BMW che per contrastare la concorrenza di Mercedes e Audi ha presentato la X7), con velleità meno fuoristradistiche ma pur sempre lussuose. Torniamo alla Ford Explorer, maxi SUV di 7 posti molto pratico e spazioso con dimensioni, sia interne che esterne, da record.

Ford ExplorerSe state pensando di mettervela nel garage farete bene a fare i conti prima con una lunghezza di 5 metri e 49 centimetri, una larghezza di 2 metri e 28 centimetri compresa di specchietti e una altezza di 1 metro e 77 centimetri. Il peso totale dichiarato è di 2 tonnellate e 391 chili trainati da una propulsione ibrida plug-in più che adeguata dato che sprigiona 450 cavalli complessivi, 350 dati dal V6 di 3 litri benzina e 100 cavalli dati dal motore elettrico, il tutto ben accordato al cambio automatico a 10 rapporti. Se la potenza è più che adeguata, la coppia sembra addirittura esagerata, capace di far impallidire anche auto più che sportive, dato che si aggira sugli 800 newton metri (825 per la precisione).

Ford ExplorerNon è finita qui, ci sono altri numeri che sorprendono, come la capacità di carico a prova di trasloco che arriva a 2274 litri con i soli due sedili anteriori alzati, oppure l’accelerazione di 6 secondi netti per arrivare a 100 chilometri orari, il tutto con consumi dichiarati di 34,5 chilometri per litro. I posti totali sono 7 con impostazioni di configurazione davvero personalizzate che garantiscono una eccellente ottimizzazione degli spazi. Il tempo richiesto della ricarica del pacco batteria si aggira intorno alle 3,5 ore con la wall box targata Ford. Per il momento in vendita ci sono due versioni full optional, una dall’impostazione un po’ più sportiva, detta ST-line, l’altra invece dall’impostazione più turistica, ovvero la Platinum. La Ford Explorer è proposta in Italia al prezzo di 81.000 euro.

Di Lucio Urgu

A proposito dell'autore

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: