Il presidente della FIA è favorevole ai cambiamenti in atto della F1 , ma ha paura che essi possano danneggiarla. Todt, ha dunque rivelato al Cambridge Union che determinate decisioni vanno prese con cautela.

“Se riusciremo a trovare modi innovativi di creare più spettacolo in F1 li applicheremo, ma sempre senza danneggiare lo sport. C’è l’intenzione di introdurre una Super Qualifica in due o forse tre Gran Premi a partire da quest’anno. Saremmo davvero felici di cambiare qualcosa, ma non vogliamo di certo danneggiare la F1.”

Todt ha anche confermato che nel 2021 non vedremo le reverse grid, in quanto dannose nei confronti della natura di questo sport. E non possiamo dargli torto in questo caso.

Todt

L’ex Team Principal Ferrari si è poi espresso anche sul budget cap, e su quanto possa cambiare le carte in tavola.

“L’introduzione del budget cap potrà sicuramente mischiare le carte in tavola. Sicuramente quelli più colpiti saranno Mercedes, RedBull e Ferrari, mentre gli altri team soffriranno di meno. Questo dovrebbe riuscire a garantire una discrepanza minore tra tutte le squadre in termini ti performance.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: