Sulla scia della proroga della Pirelli come fornitore di pneumatici in Formula 1 fino al 2024, l’ AD Marco Tronchetti Provera dichiara che al circus serve una Ferrari veloce

Nell’ultimo anno di regole che hanno permesso alla Mercedes di dominare inesorabilmente, è improbabile che cambierà molto in termini di prestazione al vertice. Tuttavia, da Maranello giungono voci di una “cavalleria” ritrovata nel propulsore che tanto è mancata nel corso del 2020. Notizia che porterebbe la scuderia italiana a lottare, di nuovo, per la vittoria. Tra quelli che si augurano che il propulsore Ferrari possa tornare a spingere al vertice la rossa c’è Marco Tronchetti Provera, AD Pirelli.

“Siamo neutrali, ma una Ferrari veloce sarebbe una bene per la Formula 1. Verrà il momento in cui potremo anche vincere un campionato del mondo con loro. Negli ultimi anni abbiamo sempre visto vincere la Mercedes, ma abbiamo assistito a gare interessanti, mai prevedibili ”, ha dichiarato Provera a “Il Foglio”.

Pirelli non ha mai visto vincere un mondiale della Ferrari con le sue coperture. Infatti l’ultimo titolo costruttori della scuderia di Maranello è arrivato nel 2008, con la rossa che montava le Bridgestone. Prima di allora, durante l’era di Schumacher, Pirelli non era ancora approdata in F1. All’epoca lo scenario era condiviso da Bridgestone e Michelin.

“Siamo ovviamente lieti di aver raggiunto questo accordo che estenderà la nostra presenza ai vertici del motorsport mondiale fino al 2024″, ha continuato Provera. Pirelli è al fianco della Formula 1 da più di 70 anni, sin dalla prima gara nel 1950. L’azienda continua a investire nei più alti livelli tecnologici di ricerca e sviluppo, come dimostra l’introduzione dei pneumatici da 18 pollici a partire dal prossimo anno”.

Il Motorsport fa parte del nostro DNA e la Formula 1 rappresenta un laboratorio a cielo aperto che ci permette di applicare il know-how maturato in pista ai nostri pneumatici per auto da strada, a partire dalla gamma Ultra High-Performance che equipaggia le vetture più prestigiose in il mondo.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: