Il calendario 2021 della F1 potrebbe subire ulteriori cancellazioni e sostituzioni a causa del proseguimento della pandemia.

Il 2021 sarà ancora un anno difficile per la macchina organizzativa della F1. A causa del perseverare della pandemia di Covid-19, infatti, il calendario originario è stato ampiamente rimaneggiato: il GP d’Australia è stato posticipato a novembre, rendendo così il GP del Bahrain (28 marzo) la gara inaugurale; il GP di Cina è invece uscito dal calendario e sarà sostituito da Imola (18 aprile); infine, il GP del Vietnam è stato cancellato per uno scandalo di corruzione, aprendo la porta per il ritorno, non ancora ufficializzato, del GP del Portogallo (2 maggio). Tuttavia, anche il resto della stagione potrebbe subire grosse variazioni.

Le ultime voci parlano infatti di una possibile cancellazione dei Gran Premi di Monaco, d’Azerbaijan e del Canada, in programma consecutivamente il 23 maggio, 6 giugno e 13 giugno sui circuiti cittadini di Montecarlo, Baku e Montréal. Proprio lo status di tracciati cittadini rappresenta il più grande punto a sfavore della disputa dei tre eventi: questo tipo di piste necessita infatti di lunghi tempi di preparazione e di pesanti investimenti da parte delle autorità locali. Tuttavia, l’assenza di pubblico o la capienza ridotta renderebbero impossibile ottenere un importante ritorno economico, che è realizzabile solo grazie ad un numero elevato di spettatori ed è indispensabile per gli eventi cittadini. In caso di annullamento di uno o più dei tre eventi, i circuiti di Shanghai (che attende la ricollocazione o la definitiva cancellazione), Mugello, Istanbul o Nurburgring potrebbero rientrare in calendario.

Il circus però non si arrende. In una nota pubblicata dal sito Racefans.net, un portavoce della F1 ha respinto le voci di un’imminente cancellazione degli eventi disputati su tracciati cittadini: “Abbiamo pubblicato i dettagli del calendario 2021 modificato e non ci sono altre variazioni. Le illazioni secondo le quali le gare sui circuiti cittadini non si disputeranno sono completamente false.

Telegram
Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: