Al termine della stagione 2020 di Formula 1 , cerchiamo di analizzare quelli che sono i trend delle prestazioni di ciascun team in griglia

In Formula 1 , al termine di ogni stagione iridata, si analizzano sempre le prestazioni di ogni squadra. In modo da studiare l’andamento in base a come si sono comportate rispetto alla stagione precedente. L’impegno e la tendenza nel corso degli anni che genera il livello di prestazioni di un dato team, più che mai nella moderna Formula 1.

La stabilità è la chiave del successo, il che significa che sostituire o cambiare il personale a piacere è una gestione molto scarsa. Non importa quanto sia brava quella nuova persona, ci vorrà del tempo per trovare i propri piedi e fondersi con ciò che è già lì. Non c’è bacchetta magica da agitare, è tutto merito del duro innesto e di una buona gestione che capisce come motivare le persone. Se ti guardi sempre intorno, aspettando di sentire il coltello tra le scapole, allora non sei nella posizione di fare bene il tuo lavoro.

È necessario creare una cultura aperta per massimizzare l’input di tutti, perché nessuno dovrebbe aver paura di esprimere le proprie idee. Sì, qualcuno dovrà prendere le decisioni finali, ma ancora una volta quella persona dovrà guadagnarsi il rispetto dell’officina. Man mano che le squadre diventano più grandi, ciò diventa sempre più difficile. Ancor di più con il successo, poiché l’ego inizia a svolgere un ruolo importante. Tutti hanno bisogno di tornare a casa la sera sapendo di aver contribuito al risultato finale. In caso contrario, inizieranno ad annusare per un altro posto in cui trasferirsi.

Andamento dal 2009 ad oggi

Guardo indietro al 2009, coprendo così le cinque stagioni prima dell’inizio dell’era ibrida e poi i sette anni successivi. È interessante vedere quanto fossero vicine tutte le squadre nel 2009, ’12 e ’13. E come la forbice delle prestazioni sia più o meno raddoppiato da allora. 

Guardandolo in questo modo, possiamo analizzare l’andamento della differenza delle prestazioni di ogni squadra e la loro capacità di resistere quando tutto intorno a loro sta cambiando. I regolamenti del telaio e dell‘aerodinamica sono cambiati numerose volte in questi 12 anni. Ma se sei un team di F1 che punta al successo, questi sono solo ostacoli che devi superare sulla tua strada per un successo coerente.

Troppo spesso si critica un team per il semplice fatto di svolgere il proprio lavoro. Perché ogni singolo team fa sempre del suo meglio con le risorse di cui dispone. Una squadra non trascorre l’inverno spendendo molti milioni di dollari progettando deliberatamente una macchina non competitiva. Tutti si impegnano al massimo, ma se qualcosa va storto di solito dipende da alcune caratteristiche che non hai studiato abbastanza bene. Per superarlo, bisogna scavare più a fondo e ogni volta scovare e risolvere i problemi. Solo così si riesce a diventare i più forti.

Telegram

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: