Durante le prove libere nel circuito di Jeddah di F1 , la Mercedes ha provato diverse soluzioni per scongiurare il temuto porpoising, che oltre alla comodità del pilota minaccia l’affidabilità della monoposto. Il team di Brackley ha scelto un assetto con un’ala posteriore decisamente scarica, come aveva anticipato Toto Wolff parlando di un’ala “fatta a pezzi”. Gli esperimenti effettuati durante le prove libere non hanno risolto il problema ma lo hanno in parte migliorato. Il porpoising emerge nei lunghi rettilinei e la sfida sta nel cercare di evitarlo senza compromettere le prestazioni modificando l’assetto ideale.

Mercedes è convinta che comprendendo meglio il fenomeno sarà in grado di dimostrare tutto il potenziale della W13. I tecnici stanno studiando e provando diverse soluzioni in fabbrica e probabilmente l’aggiornamento risolutivo verrà montato sulla monoposto per il Gran Premio di Imola. Nel frattempo, la scuderia si sta impegnando con soluzioni meno drastiche ottenendo risultato poco incoraggianti. Il direttore tecnico Andrew Shovlin ha dichiarato: “Abbiamo provato alcuni esperimenti per comprendere il porpoising qui a Jeddah, alcuni lo hanno peggiorato, altri hanno migliorato la situazione. Ma non abbiamo ancora una soluzione definitiva. Pensiamo di poterlo ridurre in vista delle qualifiche perché influisce negativamente sul tempo in alcune curve. Rispetto al Bahrain, l’equilibrio della vettura è migliore e anche il degrado gomme è migliorato. Il giro singolo ha ancora bisogno di un po’ di lavoro ma abbiamo a disposizione ancora la terza sessione di prove libere.

Hamilton ritiene che la velocità in rettilineo sia il problema principale nonostante l’ala posteriore molto scarica. Il sette volte campione del mondo si è espresso così: “Abbiamo ancora molti dei problemi che abbiamo avuto in Bahrain, ma li stiamo risolvendo. È decisamente più difficile in questa pista caratterizzata da curve ad alta velocità, ma il grip è molto buono e dobbiamo solo trovare un po’ di velocità nei rettilinei.”

Segui il nostro canale youtube ecco la puntata che spiega i problemi della Mercedes F1 W13

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: