La Renault è in trattative con la Fia, per permettere a Fernando Alonso di preparare il ritorno in Formula 1 nel 2021 scendendo in pista nei test di Abu Dhabi.

Alonso potrebbe tornare a guidare la Renault già nel 2020. La Scuderia Francese infatti ha chiesto alla Fia una deroga per fargli prendere parte ai test dedicati ai piloti rookie, in programma dopo il Gp di Abu Dhabi.

Alonso F1 Video

Lo spagnolo infatti rispetto agli anni scorsi avrà meno tempo per trovare il feeling con la RS20. La Federazione e le squadre qualche settimana fa, hanno deciso di diminuire ad una sola sessione le prove invernali, visto che le vetture nel 2021 non cambieranno rispetto a questa stagione.

A Motorsport,Cyril Abiteboul ha spiegato come il due volte campione del mondo, vedendo anche i risultati in pista che sta ottenendo la Renault, non vede l’ora di scendere in pista. “Inizialmente l’approccio era, guiderò quando potrò guidare, ora ho la sensazione che lui sia davvero desideroso di provare la vettura. Quindi stiamo valutando l’opportunità di farlo, ma con buon senso“.

Al momento però il Team Principal continua ad escludere di schierare Alonso in qualche turno di prove libere. “Quindi non sto parlando di una FP1, perché francamente non ne ha bisogno. E noi abbiamo chiaramente bisogno di avere l’opportunità di lavorare. Mi piacerebbe vederlo in macchina, perché sento che ne ha voglia“.

Abiteboul conferma, che la Renault ha chiesto alla Federazione la possibilità di far disputare ad Alonso i test di Abu Dhabi. “Sì, assolutamente. Dobbiamo vedere se sarà possibile in base ai criteri del test. Ne stiamo parlando con la FIA“.

Infine Abiteboul spiega come Alonso anche per la deludente 500 Miglia di Indianapolis, abbia cambiato idea rispetto al momento della firma. In tutte le interviste successive all’annuncio, aveva sempre dichiarato che l’obiettivo della Renault deve essere sfruttare il cambio regolamentare del 2022, ma i progressi fatti in questa stagione lo stanno convincendo che può lottare per il podio già nel 2021.

All’inizio era molto concentrato sul futuro. Ma vedendo che stiamo iniziando a lottare per posizioni interessanti, Fernando inizia a vederla in maniera positiva e vuole capire se c’è qualcosa che si può sfruttare“.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: