La nuova BMW Serie 3 Touring è pronta, vediamo le caratteristiche di un modello che ha fatto la storia non solo di BMW ma anche del mondo delle Station Wagon.

Signore e signori ecco la regina delle Station Wagon, la BMW Serie 3 Touring. Codice identificativo del modello G21, G20 per la versione berlina. Linea aggressiva a confermare l’idea di un progetto determinato e consapevole dei suoi mezzi. D’altronde, come direbbe qualcuno, la BMW Serie 3 Touring si vende da sola.

Dal 1975 ad oggi siamo arrivati alla settima generazione di BMW Serie 3, forse il modello più iconico della casa di Monaco di Baviera che ne ha realizzato numerose versioni e varianti. Per non parlare della storica M3, modello sportivo del reparto BMW Motorsport, che è sempre stata il Sacro Graal delle berline sportive.

Questa nuova generazione continua la strategia di ampliamento di gamma intrapresa già con la precedente concentrando sulle numerazioni pari, le versioni sportive/coupé. Infatti la gamma della Serie 3 si concentrerà sulle versioni Berlina, Touring e sulla più controversa, ma non ancora presentata, GT. Mentre per le versioni più sportive, la Coupé, la Gran Coupé e la Cabrio, si dovrà guardare alla Serie 4, che dovrebbe uscire l’anno prossimo.

BMW Serie 3 Touring
Le motorizzazioni della Serie 3 Touring saranno le stesse della berlina, 318d Touring da 150 CV, 320d Touring da 190 CV e 330d Touring da 265 CV per i Diesel, con la versione più potente disponibile solo con cambio automatico. Concentrandosi sulle versioni a benzina invece, saranno disponibili 320i Touring da 180 CV e 330i Touring da 258 CV tutte con cambio automatico. Le versioni più potenti (318d, 320d e 330i) saranno disponibili anche in versione 4×4 xDrive, oltre che alla consueta trazione posteriore BMW.

Le dimensioni crescono, infatti sarà più lunga di quasi 80mm rispetto alla precedente, oltre che essere poco più alta e larga. Anche il passo è più lungo di 40mm.

Attendiamo anche una versione ibrida Plug-In anche per la BMW Serie 3 Touring, come per la versione berlina, anche se le aspettative sono ovviamente tutte per la nuova M3. Vedremo quanto avranno alzato l’asticella i tedeschi.

BMW prosegue con il rinnovamento della gamma e inizia a sfoderare le armi pesanti. Non me ne vogliano Audi e Mercedes, le concorrenti premium che con A4 e Classe C non hanno nulla da invidiare a BMW, ma la Station Wagon per eccellenza è la 320 Touring.

Prezzi di partenza: 42.000€ per una 318d Touring base e 46.000€ per una 320i Touring base.

A proposito dell'autore

Sono cresciuto a pane e Formula 1. Le auto sono la mia passione e scrivere articoli mi permette di condividerla con tutti voi. Twitter @ivan_morepower

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: