Ennesima qualifica dominante di Lewis Hamilton che si appresta ad arrivare alla famosa tripla cifra in termini di pole position. Doverosa la dedica a Chadwick Boseman.

Record della pista e cinque decimi rifilati al compagno di squadra: questo è il bottino di un famelico Lewis Hamilton, pilota che non ha certo voglia di fermarsi e gettare la spugna. “Oggi è una pole importante per me“, ha aggiunto Hamilton, “perché mi sono svegliato leggendo la notizia più triste che potessi immaginare con la scomparsa di Chadwick. Oggi, ogni giro è andato sempre migliorando. La macchina è stata incredibile, non è semplice sfruttare la macchina su questa pista al massimo. Penso di non aver commesso errori, in tutte le tre sessioni”.

Secondo posto, invece, per l’altro pilota Mercedes, Valterri Bottas, che non ne esce molto bene da questa qualifica belga: il pilota finlandese è stato più lento di cinque decimi dal suo compagno di squadra e soltanto quindici millesimi più veloce di Max Verstappen.Ho riscontra molti i problemi in curva 1“, afferma Bottas, “La macchina era perfetta, ma faticavo a riscaldare bene le gomme. Non sono preoccupato in vista della gara dato che partire secondo permette di provare qualcosa di interessante entro le prime curve.

Parlando della gara di domani aggiunge: “Il primo giro dà sicuramente una grande chance di attacco, ma Spa regala sempre emozioni durante la gara. Un ruolo cruciale domani saranno i giochi di scia in partenza“.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: