È iniziato il conto alla rovescia per il grande #raduno internazionale World #Ducati Week 2018 che, dal 20 al 22 luglio, richiamerà migliaia di Ducatisti e appassionati motociclisti da ogni parte del mondo, pronti per la pacifica invasione della Riviera Adriatica e del #misano World Circuit “Marco Simoncelli”. La prevendita dei pass di ingresso procede a gonfie vele e fa presagire nuovi ed entusiasmanti record, che potrebbero superare le 85.000 presenze fatte registrare nelle tre giornate della precedente edizione.

Mentre fervono i preparativi per definire le tante attività che coinvolgeranno il pubblico di questo entusiasmante ed unico evento, arrivano le adesioni e le conferme da parte dei piloti #Ducati, pronti ad incontrare personalmente i propri fans e a condividere con loro passione ed emozioni, in pista e nel paddock del circuito di #misano, ma anche nei vari incontri previsti per il #wdw2018 nelle varie località della Riviera.

Andrea Dovizioso e #jorgelorenzo sono stati tra i primi a dare conferma della loro presenza. I due “ufficiali” #Ducati, portacolori del #Ducati Team in MotoGP, aprono un ricco elenco di fuoriclasse che rende il #wdw2018 ancora più imperdibile. Saranno veramente in tanti a partecipare, compresi nomi come #caseystoner, Troy Bayliss e Carlos Checa, che hanno permesso alle “rosse di Borgo Panigale” di conquistare importanti titoli iridati, in MotoGP e in SBK. Ma anche Michele Pirro, collaudatore ufficiale #Ducati e protagonista indiscusso del Campionato Italiano Velocità, che lo vede campione in carica e attuale leader della classifica.

Non mancheranno nemmeno gli assi della SBK, a partire da tutti i piloti del Team Aruba.it #racing – #Ducati, con i due portacolori ufficiali, #chazdavies e #marcomelandri, impegnati nel campionato Superbike, insieme a Michael Ruben Rinaldi, la new entry del team, nonché Campione Superstock 1000 con #Ducati nel 2017.

Il Team Alma Pramac #racing sarà presente con #danilopetrucci e #jackmiller, così come altri piloti privati quali Tito Rabat, Xavier Simeon, Alvaro Bautista e Karel Abraham per la MotoGP, o Xavi Fores e Lorenzo Zanetti per la SBK, allungano una lista già di altissimo livello ma destinata ad aumentare e a completarsi ulteriormente.

Le attività che prevedono il coinvolgimento dei piloti sono veramente tante: gare, presenza in pista, interviste, iniziative speciali, ma anche tanti momenti di incontro diretto con i tifosi, per garantire autografi e “selfie” a quanti più possibile delle migliaia di appassionati che affolleranno il #misano World Circuit durante i tre giorni del #wdw2018.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: