Leclerc v Versappen e il Contatto che i Commissari giudicano regolare. Cara FIA fatta la legge e trovato l’inganno!

Austria, Charles Leclerc al comando della gara fino al giro 69 è stato costretto, perché di questo si tratta, ad accettare una decisione che ha dell’assurdo.

Toccato da Max Verstappen alla Curva 3 perde una gara incredibile, gestita forse troppo visto anche il ritmo del pilota Red Bull che appena ha montato gomme dure ha mostrato di averne di più.

Però voglio tornare indietro al GP di Canada dove per una manovra “al limite” Vettel è stato penalizzato con ben 5” perdendo così un gran premio terminato in testa sotto la bandiera a scacchi.

Ultimo giro al Gran Premio successivo, Paul Richard, e uno scatenato Daniel Ricciardo sorpassa Norris al “limite” e penalità subito sancita dai commissari.

Arriviamo dunque al GP appena concluso, uno dei più belli di questa stagione a mio parere, con il contatto a due giri dal termine.

Il CONTATTO perché di questo parliamo, di un contatto cosa che non è successa nelle due precedenti penalità.

Verstappen avrà avuto si il controllo del mezzo, anche se al momento del bloccaggio si vede come il pilota olandese cerchi di girare ma la sua monoposto tiri dritta allungando la traiettoria del monegasco, ma questo non giustifica la ruotata rifilata alla Ferrari.

I commissari hanno scritto che Leclerc non avendo lo spazio necessario avrebbe dovuto alzare il piede e lasciar passare il pilota Red Bull…ma perchè?

Io amo scene del genere viste ieri, per me questo è correre e vi dirò a mio avviso Leclerc nella difesa nel giro 68 avrebbe potuto spingere Verstappen più all’esterno ma lui è stato leale e a volte la lealtà non paga.

L’unica cosa che bisogna capire è perchè siano stati penalizzati Vettel e Ricciardo se un vero e proprio contatto non ci sia stato a differenza di quello occorso ieri.

La Ferrari inizio a pensare che dia fastidio a qualcuno e non è questione di nascondersi dietro a questa scusa per giustificare un annata così e così ma perchè la decisione di non dare la vittoria a Leclerc dopo però aver penalizzato Vettel ha qualcosa di losco e a noi sconosciuto.

Speriamo che, come già detto da Davide Valsecchi ai microfoni di Sky F1, il monegasco incassi e porti a casa questa “esperienza” e renda il favore già dal prossimo GP allo sfacciatto Max.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: