F1 I Hulkenberg, Sainz ed Albon sconteranno cinque posizioni di penalità

Sulle rispettive monoposto viene montato il quinto V6 e dunque scatta l’arretramento

Brutte notizie in casa Renault, McLaren e ToroRosso Honda: sulle monoposto di Nico Hulkenberg, Carlos Sainz ed Alexander Albon è stata montata la quinta unità stagione del motore termico V6, dunque tutti e tre dovranno scontare cinque posizioni di penalità sulla griglia di partenza del GP d’Austria.

Il team principal del team di Enstone, Cyril Abiteboul, ha annunciato la decisione del cambiamento di motore sulla vettura del tedesco poco fa sui social, ufficializzando l’arretramento in griglia. Il limite massimo infatti è di cinque motori termici a stagione. Sia Sainz che Albon subiranno la stessa sorte di Nico, andando comunque a sfruttare gli aggiornamenti portati da Renault ed Honda per questo fine settimana.