Lewis Hamilton non ha ufficialmente ancora nessun contratto per rimanere in Formula 1 anche nel 2021, sebbene alcuni indizi lo diano praticamente per confermato assieme a Valtteri Bottas e Toto Wolff

Innanzitutto un paio di settimane fa Lewis Hamilton aveva detto di aver già iniziato le trattative, ma a causa del Coronavirus tutto si è prolungato più del previsto, il numero #44 aveva già però manifestato più di una volta la sua volontà di rimanere con il team anche nel futuro. Questa mattina un tweet della Scuderia Mercedes ha fatto tornare a parlare di Lewis dato che è stato dato praticamente per confermato, l’annuncio dovrebbe arrivare a breve come previsto, i punti interrogativi più grandi rimangono sulla durata del contratto (1 solo anno o un contratto pluriennale per il 7 volte campione del mondo?) nonchè le cifre dell’ingaggio, dato che Lewis chiedeva la bellezza di 50 milioni, cifra davvero esorbitante e non esente da polemiche.

Immagine

Nel frattempo Toto Wolff è stato appena confermato come Team Principal della Mercedes per i prossimi 3 anni, a confermarlo è la stessa Mercedes AMG F1 sul suo proflo Twitter ufficiale, motivo in più per pensare che a breve arriverà anche l’annuncio di Hamilton, anche perchè la coppia Hamilton- Wolff sembra funzionare molto bene.

”Ho intenzione di essere qui il prossimo anno – scrive Hamilton – voglio essere qui il prossimo anno. Penso che come squadra abbiamo ancora cose da fare insieme, per avere successo, nello sport e al di fuori dello sport”. si legge nel tweet

Intanto in mattinata si aspetta anche l’annuncio di Perez alla Red Bull, a quanto pare Albon sarebbe stato retrocesso a collaudatore mentre sull’onda dei successi ottenuti dal messicano la Red Bull si sarebbe ricreduta e starebbe per annunciarlo come compagno di Max Verstappen per il prossimo 2021.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: