Wolff difende i tifosi Ferrari dalla figuraccia di SPA,  “Non va bene per la concorrenza davanti” continuando “Nessuno, dai tifosi e dal popolo Ferrari, merita un risultato del genere”.

Dominio schiacciate delle stelle nere di Toto Wolff, quest’oggi la Ferrari ha concluso un Gran Premio indecente, quasi vergognoso, dopo che ieri si erano classificati 13esimo e 14esimo rispettivamente Leclerc e Vettel. In gara le cose sono andate anche peggio con l’unico spiragli di luce che è stato quello di Leclerc che ha rimontato fino all’ottava piazza prima di riscontare problemi con l’ers e perdere potenza. 

Sulla questione si è espresso anche il team principal Toto Wolff che ha deciso di prendere le difese dei Tifosi e del marchio Ferrari.

Non va bene per la Formula 1″, ha detto Wolff.

“Non va bene per la concorrenza davanti” continuando “Nessuno, dai tifosi e dal popolo Ferrari, merita un risultato del genere”.

Presumibilmente la perdita di prestazioni di quest’anno sono figli del segreto accordo FIA-Ferrari di fine 2019 che limitava la power unit, ma la domanda è: come si presenterà la scuderia di Maranello a Monza, GP di casa dove lo scorso anno Leclerc conquisto una magica Pole position tramutata in vittoria?

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: