Formula 1Notizie F1Video Formula 1

F1 News – gli Aggiornamenti di Ferrari e Red Bull a Barcellona

F1 News Scopri tutti gli aggiornamenti portate in pista dai top team ( Ferrari e Red Bull ) per il Gran Premio di Spagna 2024

Il circuito di Barcellona è una delle tappe classiche del campionato mondiale di Formula 1, noto per la sua complessità tecnica e la capacità di stressare notevolmente le gomme. Vediamo cosa è successo durante l’ultimo weekend di gara, focalizzandoci sugli aggiornamenti tecnici portati da Ferrari e Red Bull.

Barcellona: Un Banco di Prova per gli Aggiornamenti ( Guarda il video completo )

Quando i team tornano in Europa, come per il Gran Premio di Spagna, arrivano subito i camion con gli aggiornamenti. È infatti più complicato portare modifiche fuori dall’Europa. Barcellona, insieme a Imola, è uno dei circuiti classici dove si vedono molti aggiornamenti, principalmente da parte di Red Bull e Ferrari, nonostante fossero attesi anche sulla Mercedes, che però non li ha portati.

La Pista di Barcellona

Barcellona è una delle piste classiche del mondiale, nota per non essere un “Tilke-dromo”, ma una pista di medio carico aerodinamico. Le squadre affrontano la pista con configurazioni diverse: ad esempio, la Ferrari ha portato un’ala posteriore più carica. La pista stressa moltissimo le gomme, motivo per cui sono state scelte le mescole più dure: C1, C2 e C3. Nel grafico del circuito, vediamo che le gomme sono molto sollecitate, soprattutto nelle curve ad alta velocità, dove l’aerodinamica gioca un ruolo fondamentale.

Gli Aggiornamenti Tecnici di Ferrari ( Guarda il video completo )

L’Imbocco del Diffusore

Uno degli aggiornamenti principali di Ferrari riguarda l’imbocco del diffusore. Questa modifica è stata già vista a Monaco e ora di nuovo a Barcellona. L’obiettivo è elaborare più aria possibile, mantenendo il flusso d’aria pulito per evitare turbolenze che potrebbero compromettere l’aerodinamica.

Il Sottosquadro

Il sottosquadro, la parte sotto delle pance, è fondamentale per far lavorare i lati del fondo e creare i vortici che sigillano il fondo della vettura, creando una sorta di minigonna pneumatica. Ferrari ha apportato modifiche anche al cobra (trailing edge) e all’ala posteriore, aumentando il carico aerodinamico per adattarsi meglio alla pista di Barcellona.

Guarda il video completo di tutti gli aggiornamenti Ferrari clicca sotto

Aggiornamenti Ferrari Spagna
Aggiornamenti Ferrari Spagna

Modifiche alla Rear Wing

Ferrari ha portato una rear wing con un elemento superiore molto più carico, essenziale per gestire al meglio il carico aerodinamico senza compromettere la velocità di punta. Questa modifica, insieme ad altre, come il miglioramento della connessione del supporto del flap all’ala, è cruciale per mantenere l’integrità aerodinamica della vettura.

Le Novità di Red Bull ( Guarda il video completo )

Anche Red Bull ha risposto con una serie di aggiornamenti. Hanno modificato il sottosquadro, la parte inferiore dell’imbocco delle pance, per elaborare una maggiore quantità di aria. Questo cambiamento permette di generare vortici più efficienti, migliorando l’aerodinamica complessiva della vettura.

Modifiche alla Beam Wing

La Beam Wing di Red Bull è stata allargata per migliorare la gestione dei flussi d’aria, consentendo di lavorare meglio con l’ala posteriore senza creare disturbi aerodinamici.

Conclusioni

Le modifiche apportate da Ferrari e Red Bull sono specifiche per il circuito di Barcellona, un banco di prova fondamentale per verificare l’efficacia degli aggiornamenti. Ferrari, con una serie di modifiche importanti, cerca di ridurre il gap con Red Bull, mentre quest’ultima continua a spingere sul fronte aerodinamico. Il weekend di gara si preannuncia intenso, con i top team pronti a sfidarsi sul filo dei millesimi.

Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale YouTube, cliccare sulla campanellina e seguirci su Facebook per rimanere aggiornati con le ultime notizie dal mondo della Formula 1. Visitate il nostro sito News F1 per articoli sempre aggiornati e diffidate dalle imitazioni!

Lascia un commento

Formula 1 - Notizie F1, News Auto