F1 – Condizioni impossibili durante le libere 3 di Istanbul, con Max Verstappen che ha preceduto Charles Leclerc sul bagnato.

Sta succedendo davvero di tutto nel fine settimana del Gran Premio di Turchia di F1 . Le libere 3 disputate all’Istanbul Park hanno visto prevalere nuovamente la Red Bull targata Honda di Max Verstappen, che in 1’48’’485 si eè messo davanti con gomme Intermedie. L’olandese ha così completato il tris, dopo essere stato in testa in entrambe le sessioni di ieri. Il turno è iniziato con pista umida, a causa della pioggia scesa nella notte che non ha fatto altro che peggiorare le già precarie condizioni dell’asfalto.

Charles Leclerc si è messo secondo con la Ferrari, precedendo Alexander Albon, anche se i tempi valgono davvero poco. Tantissimi gli errori dei piloti, anche a causa di un vero e proprio nubifragio che si è abbattuto sul tracciato turco nella seconda mezz’ora. Coloro che hanno girato hanno montato le Full Wet, con Sebastian Vettel che via radio ha giudicato impossibili le condizioni, anche con quel tipo di gomma. Ottava la prima Mercedes con Valtteri Bottas, mentre Lewis Hamilton non ha praticamente girato, chiudendo in ultima posizione. Alle 13 la qualifica.

Immagine
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: