Mancano ancora diverse gare alla fine della stagione 2021, ma si inzia già a pensare alla prossima e al mercato piloti. L’Alfa Romeo, dopo l’addio di Kimi Raikkonen dalle corse, potrebbe salutare anche Antonio Giovinazzi. L’italiano non è certo di un sedile per il prossimo anno. Al suo posto sarebbe stato valutato il giovane cinese Guanyo Zhou. Sulla questione è intervenuto ai microfoni di “The-race.com”, il team principal della Ferrari, Mattia Binotto.

“È una scelta della squadra siamo indipendenti dalle loro decisioni sui piloti, ed è importante anche per noi. Antonio è il nostro driver di riserva, è italiano e fa parte della famiglia Ferrari”.

“Per noi sarebbe ovviamente bello vederlo ancora all’opera l’anno prossimo, perché riteniamo che sia un ottimo pilota e che meriti ancora un posto – ha aggiunto Binotto -. Ma non possiamo interferire con le scelte della squadra. Possiamo solo valutare la collaborazione in qualità di fornitori di power unit, ed ovviamente la scelta del pilota fa parte di questa valutazione“.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: