Questa settimana si correrà per l’ultima volta in questa stagione 2020 ad Abu Dhabi, consueto appuntamento che termina la stagione di Formula 1, nonostante il campione del mondo sia già stato incoronato. Non sono state poche le polemiche riguardo la possibilità di Alonso di partecipare ai test ad Abu Dhabi che si tengono per i piloti nascenti ed è abbastanza ovvio che Fernando sia tutto meno che un pilota nascente.

Polemiche a parte però, la gara di Abu Dhabi sarà anche l’ultima per la Renault che dal 2021 diventerà Alpine, di conseguenza è stato deciso di festeggiare questo storico avvenimento con dei giri dimostrativi con la R 25, storica monoposto di Formula 1, a bordo della quale ci sarà proprio Fernando Alonso.

Alonso

“È molto emozionante vedere l’R25 correre di nuovo con rabbia, e avere Fernando al volante è la ciliegina sulla torta. La partnership automobilistica è stata un momento classico in F1 e rimane uno dei risultati più orgogliosi della Renault nel motorsport.

“Sebbene l’auto sia un simbolo dei nostri successi passati, Fernando riflette la nostra forte ambizione di continuare a spingere per avere più successo e riconquistare quei momenti ed emozioni incredibili. Ovviamente, tutti i risultati saranno ora sotto il nome di Alpine, ma il nostro futuro successo sarà tutto un omaggio a questo momento fantastico nella storia della F1 della Renault “. Ha detto Cyril Abiteboul team principal della Scuderia francese.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: