F1 Test Pirelli – Come già accaduto in FP1 e FP2 il 27 novembre in Bahrain, anche venerdì ad Abu Dhabi i piloti potranno provare i pneumatici Pirelli nella specifica 2021, deliberata dopo i test svolti nelle FP2 a Portimão il 23 ottobre scorso e omologata dalla FIA l’1 novembre.

Rispetto al Bahrain, dove i piloti hanno avuto a disposizione 2 set in mescola C3, ad Abu Dhabi verrà fornito 1 solo set per monoposto in mescola C4 da utilizzare esclusivamente in FP2 e per un minimo di 8 giri cronometrati.

L’obiettivo del test è quello di permettere a Team e piloti di raccogliere informazioni utili in ottica 2021. La nuova specifica per il prossimo anno è stata sviluppata e realizzata per far fronte alla sempre crescente evoluzione delle monoposto attuali e ai carichi previsti per l’anno prossimo.

Al fine di consentire un’ottimale raccolta dati, Pirelli ha lasciato ai Team la libertà di definire i run plan pur avendo suggerito di utilizzare pressioni ridotte, pari a 21,5 psi per l’anteriore e 19,5 psi per il posteriore (rispettivamente 1,5 psi e 0,5 psi più basse della specifica 2020) e di modificare il setup up delle monoposto per far lavorare al meglio la nuova struttura e compensare fenomeni quali il sottosterzo.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: