Le Ferrari di AF Corse sono al top dopo quattro ore sul tracciato di Le Mans. La Toyota prosegue il proprio dominio in LMP1.

Gran Ferrari alla 24 ore di Le Mans. Dopo i primi 240 minuti infatti, due 488 GTE sono al comando in classe GTE PRO, con la #71 dell’AF Corse condotta da Sam Bird che sta controllando la situazione. Al secondo posto c’è la #51 di Daniel Serra, il quale ha da poco scavalcato l’Aston Martin #97 di Harry Tincknell. Splendia la lotta tra la vettura italiana e quella britannica, con il vincitore dello scorso anno che è riuscito a prendersi la posizione alla staccata di Mulsanne dopo un lungo duello.

La Toyota continua a dettare legge in LMP1, con Kamui Kobayashi che vanta quasi un minuto di vantaggio a bordo della #7 nei confronti della #8 di Brendon Hartley. Ben lontana la Rebellion #1 di Gustavo Menezes, mentre ha perso tantissimo ai box la ByKolles #4 di Oliver Webb, ora ventiseiesima assoluta. In LMP2 comanda l’Oreca 07 Gibson #37 del Jackie Chan DC Racing, condotta da HoPin Tung. In GTE AM è davanti ancora una volta la Ferrari, in particolare la #83 dell’AF Corse con al volante Emmanuel Collard. Disastrosa fino ad ora la gara delle Porsche 911 RSR, con Laurent Vanthoor sulla #92 quinto di classe, mentre la #91 di Frederic Makowiecki in settima piazza, dopo che Gimmi Bruni aveva fatto segnare la pole position.

IMMAGINE DI COPERTINA: Ferrari Races Twitter Page

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: