Ricciardo Formula 1 – E’ subentrato in corsa all’Alpha Tauri per sostituire l’appiedato e per nulla prolifico di punti Nyck De Vries. E, per il suo ritorno, probabilmente si sarebbe atteso qualcosa di più di sei soli punti in classifica. Ma Daniel Ricciardo, che ha dovuto peraltro disertare alcuni Gran Premi del 2023 per un infortunio alla mano, egregiamente sostituito dal promettente Liam Lawson, il mondiale alle spalle profuma comunque di buono.

Perché per lui il primo dato fondamentale è racchiuso in un pensiero: felice di essere tornato. “Riguardando a ciò che è stato – sostiene in un’intervista a Tuttosport – è un anno che non mi sarei mai aspettato, sotto diversi punti di vista, non mi aspettavo di gareggiare così tanto, quest’anno, quindi è qualcosa di cui sono certamente felice”.

Il prossimo anno si è già messo in tasca la riconferma e avrà quindi un intero mondiale a disposizione per ritagliarsi un risultato migliore. “In questo momento dentro di me mi sento bene – aggiunge – sono felice di essere qui a gareggiare, ho la fame giusta e sono pienamente motivato, è la prima volta che a fine stagione non vorrei prendermi una pausa, vorrei continuare a competere per sfruttare il momento”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto