Carlos Sainz, ha un contratto con la Ferrari in scadenza alla fine del 2024. Lo spagnolo ha più volte respinto le voci di un passaggio alla scuderia Audi una volta scaduto questo termine, cercando di ottenere un prolungamento di contratto con la Rossa.

Tuttavia, Carlos Sainz e la Ferrari si trovano ancora nelle fasi iniziali delle negoziazioni per il rinnovo, e sono ancora distanti fra loro.

Sainz sarebbe determinato ad ottenere un contratto di almeno due anni, facendolo rimanere con la Scuderia italiana fino al 2026. La Ferrari, però, sarebbe intenzionata ad offrirgli un contratto di un solo anno. Una mossa di questo tipo darebbe molta più flessibilità al team per la lineup del 2026 e oltre.

Inoltre, il 2026 è l’anno in cui Lando Norris diventerà un pilota libero. Visto il contratto in scadenza, la Ferrari sta tenendo d’occhio il pilota McLaren per riuscire, eventualmente, ad attirarlo a Maranello.

John Elkann, presidente della Ferrari, ha però recentemente dichiarato l’intenzione della squadra di mantenere l’attuale lineup di piloti oltre la stagione 2024, senza però specificare i tempi esatti.

Nel frattempo, il compagno di squadra di Sainz, Charles Leclerc, è in procinto di firmare il rinnovo. Il suo contratto dovrebbe avere una durata di cinque anni e ciò comporterebbe ad un considerevole aumento di stipendio.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto