Terminata sfortunatamente la sua gara, il finlandese della Mercedes, torna a parlare del suo contratto, in scadenza al termine della stagione.

Intervistato dalle colonne di Canal Plus, Valtteri Bottas ha parlato del suo rinnovo di contratto con il team Mercedes, sottolineando come l’obiettivo sia proseguire la propria carriera a Brackley anche nel 2020

Bottas Mercedes

Due vittorie e nove podi conquistati in 10 gare fino disputate in questa stagione, Bottas analizza così la sua prima metà del Monduale: “Se non fosse stato per Lewis, forse avrei vinto più gare. Ma, ad essere onesti, non cambierei nulla, perché la situazione mi aiuta a progredire e ottenere di più.Ovviamente mi piacerebbe estendere il contratto anche alla prossima stagione. Penso di aver dimostrato tanto quest’anno e che posso stare all’interno di questa squadra, ma dovremo aspettare un paio di gare. Nulla è stato ancora firmato e personalmente sto cercando di fare progressi affinché tutto vada nella direzione giusta”.

Il filandese ha concluso dicendo di quale scuderia vorrebbe far parte in caso di non rinnovo: “Se dovrò lasciare la Mercedes, mi piacerebbe essere nella squadra che è al secondo posto. Al momento quella squadra è la Ferrari“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: