L’Aston Martin, per Sebastian Vettel, farà un passo avanti con l’introduzione dei nuovi regolamenti di Formula 1 del 2022.

Sebastian Vettel è al primo anno con l’Aston Martin e con metà campionato alle spalle è tempo di bilanci. Dopo i successi con Red Bull che l’hanno visto trionfatore di ben quattro titoli mondiali consecutivi (dal 2010 al 2013) e il capitolo Ferrari dov’è mancato il sogno di eguagliare Schumacher e riporatre il titolo a Maranello come avvenne per il suo idolo, è iniziata una nuova sfida per il pilota di Heppenheim.
Il team inglese ha faticato di più quest’anno dopo un 2020 in crescita. Attualmente l’ex Racing Point è al settimo posto del campionato costruttori ma Sebastian Vettel ritiene che l’introduzione di nuovi regolamenti per il 2022 potrebbero essere una grande opportunità per Aston Martin: “Non posso sapere quando arriveranno i risultati. Il 2022, con il cambio di regolamento, sarà una grande opportunità per noi”, le parole del tedesco riportate a La Gazzetta dello Sport.

sebastian vettel
sebastian vettel Foto Copyright Aston Martin Twitter

“Ma mi aspetto che le grandi squadre continueranno a giocare un ruolo importante”.
Per quanto riguarda la stagione in corso il tedesco spera che l’Aston Martin possa ancora lottare per il quinto posto nella classifica costruttori. Per raggiungere l’obiettivo occorre sopravanzare Alpine e Alpha Tauri, rispettivamente al quinto e al sesto posto:”Abbiamo avuto un inizio difficile, poi le cose sono andate un po’ più nella giusta direzione, forse avremmo dovuto ottenere qualche risultato migliore, ma penso che le modifiche al regolamento ci abbiano influenzato più di altre squadre”, ha spiegato Vettel. “Dovremo sfruttare le occasioni per fare punti e lottare per il quinto posto nel Campionato Costruttori”.
L’ex pilota della Ferrari, dopo una difficile ultima stagione in rosso con una SF1000 mai capita analizza la nuova esperienza con Aston Martin: “Se potessi scegliere sarei ancora davanti a lottare con i migliori. Ma ora sono qui. L’anno scorso la squadra ha fatto una grande stagione, quest’anno meno, ma siamo qui e andiamo avanti”.
Vettel è attualmente al 12° posto nella classifica piloti. La sua classifica è stata rivista dopo la squalifica al Gran Premio d’Ungheria. Sentenza che gli ha tolto il suo secondo podio stagionale. Ad eccezione di Mercedes e Red Bull tutti guardano con ambizione al 2022 ma per il quattro volte campione del mondo ci sarà sicuramente voglia di riscatto, fra pochi giorni, proprio nell’università della Formula 1.

Foto Cover copyright Aston Martin

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: