Le nuovissime vetture premiate con le 5 stelle nei crash test Euro NCAP sono state: l’Audi e-tron, la Lexus UX, la Mazda 3, la Renault Clio V, la Toyota Corolla, la Toyota Rav4 e la Volkswagen T-Cross. Questi modelli hanno raggiunto il punteggio di cinque stelle, ossequiando gli ultimi requisiti dei test di Euro NCAP.

L’Audi e-tron, concorrente della Tesla Model 3 nella categoria delle full electric, ha dimostrato la propria robustezza nei crash test. L’Audi ha assorbito gli urti e ridotto egregiamente l’impatto sull’abitacolo. La Toyota Corolla, la Rav4 e la Lexus UX, nuovo SUV del marchio di lusso di proprietà Toyota, sono veicoli ibridi e tutte le vetture giapponesi hanno ricevuto una straordinaria valutazione nelle prove di sicurezza Euro NCAP.


Michiel van Ratingen
, segretario generale di Euro NCAP, ha dichiarato: “È incoraggiante vedere che tutti i produttori hanno fatto bene, indipendentemente dal tipo di propulsore o classe di veicoli testati. Le nuove auto sul mercato continuano ad offrire tecnologie più avanzate come standard, sistemi che non erano nemmeno considerati un’opzione qualche anno fa. I produttori di automobili devono rispondere a tutti i livelli e alle aspettative dei consumatori, ma aggiungere più sicurezza è spesso messo in discussione dalle condizioni del mercato. Ciononostante, vediamo l’ultima tecnologia che viene resa standard su molte delle auto di famiglia più vendute in Europa”.

Ottimi risultati, infatti, anche per la Renault Clio V e la sua rivale sul mercato, la nuova Mazda 3. Le vetture si sono dimostrate molto solide, proteggendo al meglio adulti e bambini. La Volkswagen T-Cross, piccolo crossover, ha messo in luce una grandissima resistenza nei crash test. La vettura tedesca ha protetto i passeggeri ed equipaggia diversi sistemi di sicurezza avanzati, come il supporto di corsia che aiuta a prevenire l’allontanamento involontario dalla corsia ed interviene in situazioni critiche.