I pargoli di Kimi e Felipe hanno sfrecciato sui kart, filmati dai rispettivi padri che hanno postato il tutto sui profili Instagram.

Tali padre, tali figli. Le passioni sono contagiose e raccontano storie incredibili di dinastie come quella, ultima per ordine cronologico, di Mick Schumacher. Robin Raikkonen, primogenito di quattro anni della family finlandese, ha mosso i primi passi su un kart, sotto lo sguardo vigile di papà Kimi.

Robin Raikkonen

In una recente intervista rilasciata in occasione del GP di Azerbaijan, il finlandese aveva dichiarato: “Se sarà solo un hobby, sarà sicuramente un grande hobby, ma sarà anche più facile per me!“. Intanto il pilota dell’Alfa Romeo Racing ha mostrato le prime foto di Robin Raikkonen che è sembrato a suo agio su un kart, aggiungendo su Instagram il commento: “ACEMAN BEGINS”.

View this post on Instagram

ACEMAN BEGINS.

A post shared by Kimi Räikkönen (@kimimatiasraikkonen) on

Vacanze in famiglia e in pista anche per Felipe Massa che si tiene in allenamento sfidando suo figlio Felipinho. L’ex pilota della Ferrari ha avviato suo figlio di 9 anni ai kart già da qualche anno, indimenticabile la sfida “domestica” contro Daniel Ricciardo a Monaco quando Felipe correva ancora in F1.

Il veterano della Venturi, intervistato da NewsF1 in occasione della tappa monegasca 2018/19 di Formula E, è sembrato indeciso (a precisa domanda di un collega straniero) su un possibile approdo del figlio nell’automobilismo, ma non possiamo escludere che un giorno rivedremo Robin e Felipinho seguire le gloriose orme dei padri.