Oggi stesso hanno svelato al pubblico la nuova creazione nata dalla collaborazione tra il colosso giapponese Nissan e lo storico marchio italiano Italdesign.
La GT-R 50 è il regalo di Nissan per celebrare i 50 anni del marchio GT-R, la sigla che da mezzo secolo veste le migliori sportive del marchio nipponico.
La presentazione, tenutasi online, è avvenuta al circuito Tazio Nuvolari di Cervesina, tracciato utilizzato per i test dinamici da Italdesign, test che avverranno nei prossimi giorni per finire di omologare la vettura.

 

Storia di Italdesign

Il marchio Italdesign è nato già negli anni ‘70, lavorando come centro stile per molti marchi automobilistici tra i più importanti. Negli anni hanno sviluppato vetture come la storica bmw m1 o più recentemente il suv Audi Q2. Nel 2016 poi il marchio ha ampliato il suo portfolio aggiungendo la realizzazione di vetture in serie limitate e one-off. Tra queste la Zerouno, realizzata in soli 5 esemplari su base Lamborghini Huracan, con carrozzeria completamente in fibra di carbonio.

 

Tecnica e design

La Gt-R 50 sarà costruita sulla base della nuova GT-R NISMO 2020, per cui Italdesign costruisce interamente a mano la carrozzeria ed i nuovi interni. La vettura monta un V6 biturbo da 3,8l assemblato a mano dai tecnici NISMO in Giappone e produce 720cv, una potenza che corrisponde ad un aumento del 50% rispetto la GT-R normale.
Aumentata anche la coppia che da 680Nm arriva a 780Nm.
Scarica la potenza attraverso un rivisto cambio doppia frizione a 6 rapporti montato al posteriore in modo da ottenere una distribuzione dei pesi ottimale al 50:50. Viene infine trasmessa alle ruote dal sistema ATTESA E-TS che distribuisce coppia e potenza ai singoli assi per garantire le migliori prestazioni in accelerazione e cornering.

La casa italiana ha anche lavorato sulle sospensioni con Bilstein e i freni carboceramici con Brembo.
La carrozzeria è stata disegnata da Italdesign in carbonio ed è stata rivista anche in funzione dell’aerodinamica, abbassando il corpo vettura di 5cm per ridurre l’area frontale e la resistenza aerodinamica.
La vettura verrà prodotta tra la fine di quest’anno e l’inizio del 2021, sarà prodotta in soli 50 esemplari e sarà possibile legare il numero del veicolo a date personali importanti o legate alla storia Nissan.
Anche per i colori o le livree sarà possibile attingere dalla storia Nissan, con livree ridisegnate da quelle della storia nel motorsport di Nissan.
Rimangono ancora pochi esemplari disponibili, il prezzo però è commisurato all’esclusività del veicolo e la personalizzazione voluta dal proprietario, ma difficilmente si scenderà sotto il milione di euro.

Video della GT-R 50 by Italdesign

Di seguito lascio il video della presentazione Italdesign della versione definitiva del’esclusiva vettura.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: