Formula 1 – Hamilton: “Confermo che la Ferrari ha mezzo secondo di vantaggio, ma credo nel team”

Il campione del mondo mette le mani avanti come Toto Wolff

Per la prima volta, anche Lewis Hamilton ha parlato di una Ferrari in netto vantaggio. Se la scorsa settimana erano stati Valtteri Bottas e Toto Wolff a mettere le mani avanti, questa mattina anche il britannico ha dichiarato di vedere una Ferrari in vantaggio in questa parte di inizio stagione. Nella conferenza stampa tenuta nell’hospitality Mercedes, il campione del mondo si è anche detto contento del fatto che i test termineranno a breve per trascorrere del tempo libero con i suoi molteplici svaghi.

“Credo che la Ferrari sia attualmente davanti di mezzo secondo, ma vedo una battaglia molto serrata in vista di questa stagione. Prevede tre team in lotta perché anche la Red Bull è molto forte e potrà dire la sua. Ma al momento ci preoccupa molto la velocità della Ferrari, sembrano davvero forti in ogni area e per noi ogni anno è più difficile. Quando si è al top è normale che gli altri cerchino di riprenderti e prima o poi potrebbero riuscirci. Sono molto fiducioso nella mia squadra, da anni fanno un lavoro incredibile e riescono a darmi una macchina sempre forte. Siamo molto bravi nello sviluppo della monoposto e credo che anche la Ferrari quest’anno lo sia dopo che nel 2018 noi avevamo fatto un lavoro migliore. Adesso sono felice del fatto che oggi sia l’ultimo giorno di test, ora andrò in vacanza e voglio divertirmi perché davanti a noi c’è una stagione molto dura e faticosa da affrontare”.