F1 I Barcellona II, day 4 ore 11: Sainz comanda con le C5, seguono Bottas e Grosjean

Lo spagnolo porta in vetta nuovamente la McLaren ma è lontano dal tempo di Leclerc. Non spinge Vettel che è nono

Ultimo giorno di test sul tracciato del Montmelò, prima che tutto il materiale venga spedito in Australia per il debutto stagionale a Melbourne. A metà mattinata è al comando la McLaren di Carlos Sainz, autore del miglior tempo calzando la mescola C5 in 1’16”913. Alle spalle del pilota di casa troviamo la Mercedes di Valtteri Bottas, autore del miglior tempo della W10 sino ad ora sul tracciato catalano. 1’16”960  il riferimento del finlandese, ottenuto con le gomme C4 a banda rossa. Ieri Leclerc quel crono lo aveva stampato con la C2, ma è lecito pensare che la freccia d’argento non abbia assolutamente spremuto la monoposto per ottenere questa prestazione.

In terza piazza la Haas di Romain Grosjean, accreditato di un 1’17”575 ottenuto con gomme sperimentali e dunque non marchiate. Il francese è anche il pilota più attivo in pista con 39 giri completati sino ad ora. Quarto Max Verstappen con la Red Bull, sceso in pista nonostante si parlasse di un forfait dei bibitari dopo il botto di Gasly di ieri. La RB15 è stata totalmente ricostruita e fino ad ora ha completato 21 passaggi. Lo seguono Ricciardo, Raikkonen, Perez e Kvyat.

Lavoro attualmente molto simile a ieri in casa Ferrari. Poca attività nelle prime due ore, con Sebastian Vettel che ha inanellato 27 tornate con il miglior tempo in 1’18”762 con le C3 a banda gialla. Vedremo se il tedesco simulerà la qualifica come fatto da Leclerc ieri per cercare di star davanti allo scomodo compagno di squadra, magari attaccando il record della pista. La classifica è chiusa dalla Williams di Robert Kubica.