Sebastian Vettel nonostante l’errore al pit stop, ha voluto ringraziare la Ferrari con un team radio che ha colpito molto i tifosi del Cavallino Rampante.

Domenica dai due volti nell’ultima gara italiana con la Ferrari per Vettel a Imola. Se in gara dopo l’ennesima eliminazione in Q2 aveva trovato il feeling con la SF1000, facendo nel primo stint il terzo tempo con le gomme medie, un pit stop troppo lento gli ha rovinato la sua miglior prestazione stagionale.

Vettel Ferrari

Errore che non ha portato il tedesco ad attaccare la squadra Anzi, ha rincuorato il meccanico che non era riuscito a fissargli la ruota con un “Grazie Claudio“, dimostrando ancora una volta nonostante il passaggio nel 2021 all’Aston Martin, che la sua volontà sarebbe stata di chiudere la carriera con la Scuderia di Maranello.

Inoltre quelle parole sono state anche una risposta indiretta, alle critiche ricevute da Mattia Binotto la scorsa settimana. Nella consueta intervista post gara rilasciata a Sky Sport a Portimao, aveva affermato che quella di Vettel non era stata una prestazione da secondo pilota.

Parole che hanno scosso il popolo rosso. Infatti i tifosi della Ferrari sono ancora molti legati a Vettel, nonostante non sia riuscito a riportare il titolo a Maranello come speravano quando arrivò dalla Red Bull nel 2015.

Affetto che Vettel spera di ripagare nelle ultime quattro gare. La speranza è che il Gp dell’Emilia Romagna possa essere come Singapore l’anno scorso la svolta della sua stagione, e in Turchia possa conquistare quel risultato che a Imola per un errore ai box, non è riuscito ad ottenere.

Ma anche se non dovesse riuscirci quel team radio vale più di qualsiasi vittoria e podio, e spiega come aveva già dichiarato in conferenza stampa quanto rimarrà legato alla Ferrari. Proprio per questo l’auspicio è che questa storia si chiuda con un giusto finale, e Vettel possa salutare i tifosi del Cavallino Rampante con una grande prestazione.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: