L’olandese della Red Bull è pronto a lanciare il guanto di sfida al campione del mondo. Riuscirà Verstappen ad assaltare il trono di Hamilton?

Il mondiale di Formula 1 targato 2020 potrebbe offrire un duello epocale tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, senza dimenticarci ovviamente della Ferrari e di Charles Leclerc e Sebastian Vettel. L’olandese è molto fiducioso riguardo al potenziale della Red Bull targata Honda, accoppiata che è cresciuta tantissimo la passata stagione sino a raggiungere ben tre successi e due pole position. La Mercedes resta chiaramente la prima della classe, ma i bibitari forti del loro pupillo vogliono fare la parte del leone.

Parlando con i media australiani, Verstappen ha parlato molto della sfida con Hamilton e del gran lavoro svolto dal suo team nel corso dell’inverno: ”Mi sento ottimista e con la squadra stiamo spingendo molto nella direzione giusta. Per avere il successo in cui speri devi capire perfettamente la tua macchina coprendo molti chilometri. Devo dire che siamo rimasti soddisfatti del nostro lavoro nei test di Barcellona. Le cose sono andate bene ed è quello che volevamo. La Honda sta facendo un grande lavoro, anche se abbiamo sempre bisogno di migliorarci. Sono fiducioso negli sviluppi che avremo nel corso dell’anno, in questo aspetto siamo sempre stati forti e non vedo perchè la cosa non debba ripetersi di nuovo.

”Nella squadra possiamo contare sulle persone giuste e la dedizione che mette la Honda nel lavorare con noi è un qualcosa di pazzesco. Voglio iniziare bene la stagione, sento che possiamo andare forte, anche se fino al Q3 di Melbourne non sai mai dove sei realmente. Voglio battere Lewis e la Mercedes, ma non dipende solo da me. Abbiamo bisogno di un pacchetto forte e devo guidare alla perfezione, lui è fortissimo ed i ragazzi della sua squadra fanno un lavoro perfetto da anni. Voglio rendergli la vita difficile in questo campionato”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: