Continua a far parlare di sé la nuova Mercedes F1 W13 . Nonostante Toto Wolff abbia provato attraverso le sue dichiarazioni ad abbassare i toni del dibattito sulla sua vettura, in tanti continuano a chiedersi se le drastiche soluzioni adottate dalla scuderia tedesca porteranno effettivamente ai risultati sperati.

Ad oggi, ciò che abbiamo potuto vedere in pista (seppur solamente nei test) è una vettura nervosa, soggetta a continue correzioni alla guida da parte dei piloti e parecchio colpita dal problema porpoising. L’estremo design delle pance garantisce un’ottima performance nelle curve lente, salvo poi andare a perdere quel vantaggio nei tratti a medio-alta velocità.

Mercedes non si presenta dunque con il migliore dei biglietti da visita al primo appuntamento della stagione, nonostante il titolo di campioni del mondo in carica per i costruttori.
E così, tra un’accusa di irregolarità e l’altra, questa volta a essere interpellato a riguardo della W13 è stato il Team Principal della Haas, Guenther Steiner.
Steiner ha fatto sapere di avere totale fiducia nel lavoro di Simone Resta e degli altri ingegneri Haas, sottolineando come i tecnici della scuderia statunitense avessero già provato le soluzioni aereodinamiche Mercedes, decidendo poi di virare su un progetto tecnico che prevedesse di avere delle pance più ‘tradizionali’.

“Abbiamo provato questo assetto aereodinamico in galleria del vento lo scorso luglio”, le parole di Steiner alla testata tedesca Auto Motor und Sport.
“Abbiamo notato che garantisce dei vantaggi nelle curve lente. Complessivamente, però, abbiamo preferito adottare le pance più larghe perché dal nostro punto di vista offrono un potenziale maggiore”.
Sempre secondo la testata tedesca, qualora il concept della Mercedes dovesse rivelarsi azzeccato, per gli altri team non ci sarebbe modo di ricucire il gap entro la fine della stagione in corso, complici le alte spese necessarie per riprogettare l’intera vettura e, soprattutto, il budget cap.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: