F1 – Il Gran Premio del Brasile ha fatto scintille fra gli appassionati, tra colpi di scena, la prima vittoria in carriera per George Russell nonché la prima vittoria 2022 per Mercedes, e i eclatanti team radio di Perez e Verstappen nella conclusione della gara disputatasi a San Paolo.

Al termine del round brasiliano di F1 infatti Max Verstappen stava ancora sopravanzando dalle retrovie a causa di un contatto nei primi giri con Lewis Hamilton, ma il team gli ha esplicitamente chiesto di non superare Perez in quanto i punti per il messicano erano importanti per il campionato piloti in cui lotta per ottenere la seconda posizione contro Charles Leclerc, ma Max ha ignorato gli ordini dei box sopravanzando il messicano, cosí dai box hanno rassicurato Perez dicendogli che se Max non fosse riuscito a superare anche Alonso, avrebbe restituito la posizione al compagno di squadra, cosa che però non è mai avvenuta. Dopo la bandiera a scacchi Max si è giustificato dicendo di aver già dato parecchio tempo fa le sue motivazioni e che nessuno gli avrebbe più dovuto chiedere un favore del genere. Molti ipotizzano che a fronte di un gesto del genere ci sia il retrogusto amaro dell’episodio occorso a Montecarlo dove, secondo alcuni, Perez si sarebbe scontrato deliberatamente contro le barriere prima del tunnel per evitare che Max potesse terminare il suo giro da pole, ma sono solamente speculazioni.

Oggi il numero #11 ha voluto specificare attraverso il suo account Instragram ufficiale che : “Abbiamo discusso tutto con Max e con la squadra e manterremo tutto all’interno, questo episodio è già alle spalle e continueremo a lavorare come la grande squadra che siamo stati finora“, ora dunque si guarda alla volta di Abu Dhabi, in programma questo fine settimana, e i due contendenti per la seconda piazza mondiale hanno gli stessi punti in classifica, proprio come accadde lo scorso anno agli stessi Hamilton e Verstappen, in quello che è stato e rimarrà uno dei più controversi seppur eccitanti finali di stagione.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: