Lando Norris è sorpreso dalla curiosità che ha suscitato la sua foto, mentre aiutava i meccanici Mclaren a smontare la macchina al termine del Gp d’Ungheria.

Oltre che per il grande inizio di mondiale, conquistando un podio e confermando le prestazioni dell’anno scorso, Norris ha suscitato molta curiosità in questi giorni, per uno scatto mentre dava una mano ai meccanici Mclaren a smontare la MCL35, dopo la gara dell’Hungaroring.

Sainz - NorrisL’inglese è rimasto stupito da queste reazioni, commentando in questo modo quella foto. “Se vuoi andare veloce, vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme. Tre lunghe settimane per la mia squadra. Ho pensato che avrebbero avuto bisogno di un paio di mani in più”.

Invece al sito della Formula 1, Norris ha spiegato che è sua abitudine aiutare i meccanici. “L’ho fatto un bel po’ di volte in passato, solo che non è mai andato sui social media. Non è qualcosa che sento di dover condividere sui social. È qualcosa che ho già fatto nel 2018, e che facevo sin dai tempi del karting.

Dopo le gare dovevamo sempre pulire il kart, il paracatena, l’airbox e la maggior parte delle cose. Ed è una cosa che mi è sempre piaciuto fare. Mi piaceva da bambino fare queste cose, smontarle e così via.

L’ho fatto per tutto il tempo, in qualche modo, dal karting alla F1, mi piace, è una figata. Chi non vorrebbe smontare una vettura di Formula 1, esplorarla un po’ e lavorare con la meccanica? È solo un gran divertimento. Si impara qualcosa di nuovo ed è semplicemente un po’ più pratico. Poi è un bene per la squadra”.

Norris ha aggiunto che dopo tre Gran Premi in ventuno giorni, si è sentito in dovere di rendersi utile. “Poi è un bene per me e per i miei meccanici che lavoriamo insieme. Li aiuto, rende il loro lavoro più facile. Avevano appena finito un weekend di gara, hanno fatto tre settimane di fila, pensavo di poterli aiutare e rendere la loro vita un po’ più semplice”

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: