Secondo il Direttore Sportivo della Ferrari, la Ferrari dovrà restare concentrata se vorrà mantenere il vantaggio sulla Red Bull a Melbourne.

Il weekend del GP d’Australia è iniziato in maniera davvero promettente per la Ferrari. La Scuderia di Maranello partiva con gli sfavori del pronostico nel confronto con la Red Bull a causa delle altissime velocità che si raggiungono sul rinnovato tracciato di Melbourne, ma, nonostante la F1-75 abbia sofferto un po’ di porpoising, ha sorprendentemente conquistato il miglior tempo in entrambe le sessioni di Prove Libere. Nelle FP1 il più veloce è infatti stato Carlos Sainz (1:19.806), mentre nella seconda sessione Charles Leclerc (1:18.978) si è preso lo scettro. Dall’altro lato, la grande rivale della Rossa in questo inizio di stagione ha faticato a trovare l’assetto giusto, riuscendo ad avvicinarsi al team italiano solo nel finale delle FP2 con Max Verstappen, che ha piazzato la sua RB18 a 245 millesimi dalla F1-75 del pilota monegasco. Un buonissima notizia per il Cavallino Rampante, che tuttavia, come dichiarato da Laurent Mekies al termine della prima giornata di attività, non deve assolutamente perdere di vista l’obiettivo.

“Possiamo migliorare in alcuni dettagli.” – ha affermato il Direttore Sportivo della Ferrari, intervistato da Sky Sport Italia “Il tracciato è molto complesso e, a giudicare dalle dichiarazioni di Charles e Carlos al termine delle FP2, la macchina non è così semplice da guidare. C’è ancora molto lavoro da fare. Siamo riusciti ad essere più competitivi della Red Bull, ma loro restano fortissimi: verso la fine della sessione sessione di prove libere, Max si è avvicinato parecchio a noi. Sono assai veloci sia sul passo gara sia sul giro secco, quindi noi dobbiamo fare un ulteriore passo in avanti per permettere ai piloti di avere delle chance di vittoria più concrete. Non c’è un’area in particolare da migliorare: la bellezza di questo sport è che migliaia di piccolissimi dettagli possono fare la differenza”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: